19 gennaio 2014

Macarons al cioccolato

Ecco la ricetta dei dolcetti più famosi di francia!

Ingredienti

Per i macarons

  • 3 albumi 
  • 125 gr di farina di mandorle
  • 150 gr di zucchero a velo
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 20 gr di cacao amar

Per la ganache

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 50 gr di burro
  • 25 ml di panna fresca

Preparazione

Setaccia la farina di mandorle in modo tale da togliere tutti i grumi e i pezzetti di mandorla; nello stesso recipiente setaccia lo zucchero a velo e il cacao amaro.
Con l'aiuto dello sbattitore monta a neve ben ferma gli albumi aggiungendo lo zucchero semolato in 3 volte.

A questo punto amalgama insieme le polveri con gli albumi facendo attenzione a non farli  smontare; metti l'impasto ottenuto in una sac-à-poche e inizia a creare dei cerchietti di pasta su una lastra foderata di carta forno. Dopo aver fatto tutti i cerchietti falli riposare per un 15-20 min prima di infornarli così avranno il tempo di appiattirsi, diventare lucidi e non essere più appiccicosi in superficie.

Ora puoi infornare i biscottini con forno già caldo a 145°C per 13-15 min. Una volta sfornati lasciali raffreddare e inizia a preparare la ganache: fai sciogliere il cioccolato con il burro a bagnomaria, quando tutto sarà ben amalgamato togli dal fuoco e unisci la panna in precedenza montata. Lascia raffreddare la crema prima di metterla in una sac-à-poche; farcire i macarons mettendo la crema sulla parte piatta della meringa e poi ricoprila con un' altra sempre mettendo a contatto la parte piatta con la crema.

Consiglio

Pesa la farina di mandorle dopo averla setacciata perchè avrà molto scarto e usa gli albumi a temperatura ambiente e vecchi di un giorno (io separo l'albume dal tuorlo il giorno prima e lo metto in frigorifero coperto. La notte prima di fare i dolcetti tolgo l'albume dal frigor e lo lascio temperare sempre coperto)!
Cerca di fare le meringhe tutte della stessa grandezza in modo tale da farle combaciare una volta messe una sopra l'altra.
Questa ricetta può essere anche usata per fare dei macarons di altri gusti e colori: basta sostituire il cacao con i coloranti alimentari e la crema di farcitura!